Martin Mystère

I risultati delle votazioni

il verdetto del Premio Atlantide

Ed eccoci finalmente al verdetto del Premio Atlantide, la cui premiazione si è svolta domenica 13 marzo nella sgargiante (e forse troppo roboante) cornice di Cartoomics Milano. La cerimonia della premiazione della migliore produzione mysteriana del 2015 è stata condotta da Massimo Valz Brenta, da noi conosciuto per la stupenda interpretazione di Java nei cortometraggi di Alex Dante, ma già famoso cabarettista fin dai tempi di Zelig. Sul palco erano inoltre presenti lo stesso Alex Dante in qualità di moderatore e alcuni ospiti di rilievo: Vincenzo Beretta, Lucio Filippucci e Fabio Piacentini. Tra il pubblico inoltre spiccavano altre personalità mysteriane (o future tali) quali: Carlo Recagno, Enrico Lotti, Salvatore Cuffari e Alessandro Mainardi. Purtroppo per impegni improvvisi non sono potuti intervenire Giancarlo Alessandrini, Marco Belli, Alfredo Castelli e Roberto Cardinale che ci sono stati vicini moralmente.

News