Generico

Join the revolution: mangiare sano con i prodotti del Parco Sud Milano

Al via l'Alveare che dice Sì di Corso Vercelli: da Eatery la spesa a Km.0

14/09/2016
Join the revolution: mangiare sano con i prodotti del Parco Sud Milano

Sarà una grande festa quella che sabato 17 settembre, alle ore 11, inaugurerà presso il ristorante Eatery di via Soresina 4, Milano (zona Corso Vercelli) il primo Alveare che Dice Sì del Parco Sud Milano e delle Terre dei Navigli. Si chiama 'Alveritivo' (Aperitivo dell'Aveare), è logicamente gratuito e vi permetterà di assaggiare tutti i prodotti "prodotti" a pochi chilometri da casa vostra e rimasti per qualche motivo all'oscuro del vostro carrello, di metallo o online.

Spesso alcuni amici mi dicono: "accidenti, sono andato a pranzo presso la Cascina taldeitali e ho mangiato da dio". Ok, ma perchè limitarti a farlo una volta l'anno? E se tutte le cascine ti portassero il proprio lavoro a casa?

Vivi una vita più consapevole, soprattutto per quanto riguarda ciò che consumi e a partire dall'elemento base, il cibo: tu e i tuoi figli non meritate di ingurgitare mozzarelle che arrivano dall'estero, olio tagliato con quello nordafricano, polli all'antibiotico o ancora frutta e verdura senz'anima, in nome delle offerte 'special price' della Grande Distribuzione.

Se pensi che "tanto si muore tutti, prima o poi" allora per favore chiudi subito questa pagina. Se invece hai in casa 175.000 prodotti diversi che hai pagato poco ma che non ti soddisfano e di dubbia provenienza, allora ti consigliamo: comprane di meno, concentrati sulle cose più importanti, riscopri il piacere del mangiar bene (ed eventualmente anche del cucinare) e avrai speso la stessa cifra, senza sprechi ma con una qualità infinitamente superiore.

Lo sapete che a pochi distanza da casa vostra e' possibile acquistare tutto il paniere alimentare prodotto in maniera etica e consapevole senza affidarsi ad offerte di dubbia provenienza?

Volete mangiare tutto l'anno come in agriturismo?

Noi vi aspettiamo sabato prossimo per iniziare con voi la rivoluzione. Non riguarderà solo il cibo, ma utilizzerà il cibo come primo motore di un processo di cambiamento più generale per diventare tutti più attenti al mondo di cui facciamo parte. Senza sprechi e con particolare attenzione al prossimo, alla natura, agli animali. A se stessi, perchè star bene con se stessi è il primo passo verso la felicità.

COME FUNZIONA

TUTTI I PRODUTTORI