Pasquale Frisenda

La Tv dei Ragazzi dal 1954 al 1975 - Storia di un programma indimenticabile

Il radio documentario di Claudio De Pasqualis, Steve Della Casa e Giancarlo Biondi, ripercorre l'intera storia della trasmissione Rai

21/02/2014
La Tv dei Ragazzi dal 1954 al 1975 - Storia di un programma indimenticabile

I programmi per i ragazzi nascono con l'inizio delle trasmissioni televisive in Italia, e la TV dei ragazzi è il termine che per lungo tempo ha convenzionalmente indicato il particolare segmento di programmazione della televisione pubblica Rai (poi imitata dalle emittenti private) dedicata all'infanzia e all'adolescenza.

Durante la fase iniziale della programmazione, la trasmissione privilegiò produzioni di fiction televisiva acquistate sul cospicuo mercato USA, con personaggi protagonisti di telefilm come "Rin Tin Tin", "Lassie", "Zorro" o "Furia" (trovate QUI altre notizie al riguardo), ovviamente ampio spazio trovarono anche una grossa quantità di cartoni animati, ma c'erano anche serie televisive di produzione europea, tratte da famose opere letterarie, come "Ivanhoe" e "Le avventure di Robinson Crusoe".
L'inizio dei programmi veniva annunciato da una sigla musicale divenuta a suo modo storica:

Come per molte altre produzioni, anche la TV dei ragazzi rientra in quel quadro di formazione pedagogica che caratterizzò la linea culturale della televisione italiana in quel particolare periodo.

Lo provano la grande qualità degli autori e collaboratori che ci lavorarono: da Gianni Rodari a Bruno Gambarotta, da Andrea Camilleri a Giuliano Montaldo, fino a grandi maestri dell'intrattenimento come Marcello Marchesi, Mario Casacci, Alfredo Ciambricco e Vittorio Metz.

Il radio documentario di Radio3, realizzato da Claudio De Pasqualis e Steve Della Casa, aiutati nelle ricerche di archivio da Giancarlo Biondi, racconta la storia del programma, sottolineando tutti i passaggi e gli aspetti che lo fecero diventare così amato, sia attraverso i documenti conservati dalle teche della Rai che dalla viva voce di alcuni protagonisti di una stagione particolarmente significativa, in fatto di qualità, per la televisione nazionale.

Qui tutte le puntate:

Parte 1
Parte 2
Parte 3
Parte 4

Buon ascolto!